Impianti fotovoltaici

Soluzioni flessibili e visivamente piacevoli per finestre per tetti VELUX

Le finestre per tetti VELUX garantiscono condizioni di luce ottimali e un costante flusso di aria fresca. Entrambi aspetti che migliorano notevolmente la qualità della vita nel sottotetto. Per questo, in particolare nella progettazione di impianti fotovoltaici (FV), oltre al risparmio energetico e agli aspetti estetici si dovrebbe tenere presente la qualità abitativa sotto il tetto.

Le soluzioni VELUX per finestre per tetti e per la protezione dal calore e dal sole coniugano funzionalità, estetica, efficienza e longevità, e sono dunque ideali per l’integrazione in impianti fotovoltaici.

Chi ben progetta è a metà dell’opera

L’integrazione di finestre per tetti in impianti FV deve essere tenuta in considerazione già in fase di progettazione in modo che i due sistemi, le finestre per tetti VELUX e il FV, possano essere perfettamente combinati. La situazione di partenza è diversa a seconda del progetto edilizio e del sistemai FV, così come la situazione di montaggio in loco, in particolare nelle ristrutturazioni. Una buona progettazione a monte è dunque indispensabile.

Vantaggi

Le soluzioni VELUX hanno svariati benefici per una buona abitativa con gli impianti fotovoltaici

La luce naturale è una fonte di benessere e si sposa perfettamente con l’efficienza energetica

Sfruttate l’energia passiva del sole per riscaldare in modo efficiente nei periodi di riscaldamento.

Una ventilazione confortevole, intelligente e permanente aumenta la qualità dell’aria negli edifici e consente ad esempio un raffreddamento notturno in estate.

Protezione a 360° con prodotti sofisticati e massima durevolezza.

VELUX offre 10 anni di garanzia sulla vostra nuova finestra per tetti e la disponibilità di parti e soluzioni di ricambio fino a 25 anni.

Ristrutturazione / nuove costruzioni

1. Finestre per tetti esistenti (ristrutturazione)

Per leggere fare clic qui ed espandere verso il basso

Quando viene collocato un impianto FV, nella maggior parte dei casi le finestre per tetti esistenti vengono sostituite. La nuova finestra per tetti VELUX entra sempre perfettamente nell’apertura. Si consiglia di porre particolare attenzione ai seguenti aspetti:

  • Dimensioni e numero delle finestre per tetti soddisfano le esigenze del costruttore? Una ristrutturazione offre anche l’opportunità unica di donare un nuovo aspetto allo spazio abitativo.
  • Pianificare la disposizione dei pannelli FV in modo che si combinino al meglio con le finestre per tetti VELUX. Spesso i fornitori di FV hanno pannelli di diverse dimensioni che si possono disporre in base a varie griglie, il che lascia molto spazio di manovra
  • Il fornitore di FV offre elementi di oscuramento che favoriscono un’integrazione flessibile delle finestre per tetti
  • Fare attenzione alla nuova altezza di montaggio in caso di:
    -Nuova struttura sotto il tetto (ev. altra composizione secondo il sistema del fornitore di FV)
    -Sostituzione di una finestra per tetti VELUX precedente all’anno 2000
    -Montaggio in profondità di nuove finestre per tetti VELUX (integrazione estetica)
  • Modernizzare il rivestimento interno e aggiornare i raccordi
  • Per un raccordo conveniente in termini energetici, considerare il telaio termoisolante BDX
  • Definizione delle soluzioni per ventilazione, protezione dal calore e dal sole per aumentare il comfort abitativo
  • Impiego del triplo vetro (Thermo 2 o Thermo 2 Plus) per un maggior comfort termico e un minore consumo energetico

2. Nuove finestre per tetti (nuove costruzioni e grandi ristrutturazioni)

Per leggere fare clic qui ed espandere verso il basso

In nuove costruzioni e grandi ristrutturazioni, il posizionamento e la dimensione delle finestre per tetti VELUX possono essere scelti liberamente. La varietà di sistemi FV è ormai molto ampia e necessita di conseguenza di soluzioni di integrazione flessibili. Con le diverse versioni, materiali e dimensioni, VELUX offre soluzioni adatte per quasi tutti i sistemi FV.

In caso di posizionamento libero, la dimensione della finestra per tetti deve essere stabilita in base ai pannelli e alle distanze del sistema di montaggio fotovoltaico. È dunque necessario fin dall’inizio tenere presente quanto segue:

  • Comfort abitativo elemento fondamentale della progettazione
  • Le diverse dimensioni dei pannelli e le possibilità di disposizione forniscono le prime indicazioni sulle dimensioni ideali delle finestre
  • Il sistema di montaggio (guide ecc.) con le distanze indicate
  • Le singole distanze da rispettare nel montaggio di finestre per tetti e raccordi prefabbricati (montaggio standard o in profondità)
  • Scelta del raccordo prefabbricato VELUX ideale o progettazione del raccordo a cura del cliente
  • Definizione delle soluzioni per ventilazione, protezione dal calore e dal sole per aumentare il comfort abitativo
  • Impiego del triplo vetro (Thermo 2 o Thermo 2 Plus) per un maggior comfort termico e un minore consumo energetico

Integrazione in sistemi FV integrati

Le finestre per tetti VELUX possono essere integrate in diversi modi. È possibile un montaggio standard così come un montaggio in profondità 40mm più basso. Dai seguenti esempi si evince la flessibilità dell’integrazione delle finestre per tetti VELUX:

Integrazione in sistemi FV integrati (esempio Integral 2 di Eternit):

Altezza di montaggio standard

Per leggere fare clic qui ed espandere verso il basso

Integrazione completa

Esempio con finestra per tetti VELUX dimensione SK08, tipo di raccordo prefabbricato EDL e lamiera di regolazione per altezza di montaggio standard. Compatibile con le soluzioni di protezione dal calore e dal sole VELUX.

Montaggio in profondità - Integrazione completa

Per leggere fare clic qui ed espandere verso il basso

Integrazione completa

Esempio con montaggio in profondità. Altezza della finestra nonché colore e versione delle lamiere di finestra, raccordo prefabbricato EDN e adattatore vengono scelti specificamente. Compatibile con le soluzioni di protezione dal calore e dal sole VELUX.

Montaggio in profondità - Integrazione parziale

Per leggere fare clic qui ed espandere verso il basso

Integrazione parziale

Esempio con finestra per tetti VELUX dimensione SK08, tipo di raccordo prefabbricato EDN e lamiera di regolazione abbassata. Compatibile con le soluzioni di protezione dal calore e dal sole VELUX.

Montaggio in profondità - Integrazione flessibile

Per leggere fare clic qui ed espandere verso il basso

Integrazione flessibile

Esempio con finestra per tetti VELUX dimensione SK08, tipo di raccordo prefabbricato EDN e lamiera di regolazione abbassata. Colore lamiera: grigio ombra standard. In combinazione con piastre cieche «Aura» per un’integrazione flessibile. Compatibile con le soluzioni di protezione dal calore e dal sole VELUX.

Raccordi prefabbricati VELUX più usati con sistemi integrati:

Montaggio standard:
  • EDL con parti laterali a cura del cliente
  • EDS (disponibile su richiesta)

Montaggio in profondità:
  • EDN con parti laterali a cura del cliente

Integrazione VELUX con Integral 2 di Eternit

Possibilità flessibili

La soluzione sviluppata da VELUX Schweiz AG insieme a Eternit (Schweiz) AG per il sistema fotovoltaico Eternit Integral 2 è un esempio della flessibilità di tali soluzioni. Il montaggio è molto simile a quello usuale: l’unica differenza è che i collegamenti al sistema fotovoltaico vengono effettuati con altre parti laterali dei raccordi prefabbricati. VELUX fornisce le parti laterali su richiesta.

Tegole fotovoltaiche

Una impianto fotovoltaico semplice e molto flessibile può essere realizzato con tegole FV (ad es. Panotron PAN29 di GasserCeramic). Grazie alla copertura in tegole e all’aspetto invariato, rappresenta una variante particolarmente apprezzata. Dal momento che i supporti dei singoli pannelli FV sono classiche tegole di terracotta, anche gli altri adeguamenti, ad esempio di finestre per tetti, non presentano problemi.

Raccordi prefabbricati più usati con tegole FV:

Montaggio standard:
  • EDW per il montaggio singolo
  • EKW per le combinazioni

Montaggio in profondità:
  • EDJ per il montaggio singolo
  • EKJ per le combinazioni