Neve e ghiaccio in generale

Le finestre per tetti VELUX resistono alle condizioni atmosferiche più dure e da oltre 75 anni sono sinonimo di qualità e durata sul tetto.

Nelle regioni alpine in cui nevica molto occorre tenere spesso in considerazione lunghi periodi di freddo e forti nevicate. Si possono così accumulare di frequente quantità considerevoli di neve e ghiaccio sul tetto e di conseguenza anche nella grondaia e sulle finestre per tetti. Poiché in queste regioni valgono requisiti più sofisticati per l'involucro edilizio (ad es. sottotetto), occorre prestare attenzione anche durante il montaggio della finestra per tetti (collegamenti).

Oltre a limitare la funzione della finestra, la neve accumulata per lungo tempo può causare la formazione di ghiaccio sulla finestra e intorno ad essa:


Le soluzioni per situazioni estreme

In linea di massima, si consiglia di rimuovere la neve e il ghiaccio dal tetto, dalle grondaie e dalle finestre per tetti, affinché la neve e il ghiaccio non cadano e l'acqua di fusione possa defluire senza problemi. Per la finestra per tetti può essere di aiuto quanto segue:

1. Rimuovere manualmente neve e ghiaccio dalla finestra per tetti

In caso di molta neve, rimuoverla manualmente dal tetto o dalla finestra per tetti è la variante più conosciuta. La finestra è così libera e potete approfittare nuovamente senza limitazioni dei vantaggi offerti dalla finestra per tetti VELUX, come la luce naturale recuperata e la possibilità di ventilare. In molti luoghi, specialmente nelle regioni alpine, molte aziende artigiane offrono questo servizio e rimuovono neve e ghiaccio da tetti e grondaie in un batter d'occhio.


2. Installazione successiva con il set per neve e ghiaccio

Abitate in una regione molto fredda e con abbondanti nevicate, sono presenti condizioni speciali specifiche dell'edificio o l'immobile è poco abitato? Allora vi consigliamo il set per neve e ghiaccio per installazione successiva. Sviluppato originariamente per condizioni atmosferiche estreme, ora grazie ai suoi speciali componenti questo set previene gli effetti di neve e ghiaccio in Svizzera. Questa attrezzatura è da intendersi come una misura precauzionale e garantisce maggiore sicurezza – come ad esempio l'equipaggiamento invernale degli autoveicoli.

Il set per neve e ghiaccio è formato da componenti aggiuntivi che proteggono la finestra per tetti dagli influssi dell'acqua di fusione e dalla forza del ghiaccio che si sposta. L'installazione avviene come al solito in modo veloce e facile, l'effetto è convincente ed efficace.

3. Speciale montaggio rialzato della finestra per tetti

Condizioni estreme pongono estreme esigenze nei materiali. Per la massima sicurezza in queste regioni la finestra per tetti viene spesso montata rialzata, per velocizzare il deflusso dell'acqua di fusione, per evitare la formazione di ghiaccio sotto alla finestra e quindi l'eventuale ristagno di acqua e per porre rimedio all'azione del ghiaccio. Questo montaggio rialzato, idealmente in combinazione con il set per neve e ghiaccio sopra indicato, può essere realizzato facilmente da uno dei nostri esperti artigiani. In Svizzera esistono anche aziende specializzate in questo settore, come la HP Gasser AG che ha appositamente sviluppato l'elemento HPG alpin®.

Montaggio normale

Montaggio rialzato